SPEDIZIONI E RESTITUZIONI

SPEDIZIONE

Le spedizioni vengono fatte tramite le Poste Italiane. Ogni oggetto sara inoltrato alle poste entro 1-2 giorni lavorativi dal momento della ricezione del pagamento. Nel caso venga scelta dall'acquirente una spedizione non tracciabile (Posta 4, Postamail o Postapriority) l'acquirente e' consapevole del rischio della perdita dell'oggetto. Per essere sicuri di ricevere in tempo, si consiglia di scegliere sempre spedizioni tracciate (Posta 1, Raccomandata o Postadelivery). In base ai termini di legge non sono responsabilita' del venditore eventuali danni recati al pacco dalle poste italiane o dai corrieri. Se avete il minimo dubbio firmate il pacco con riserva. Ovviamente l'imballo sara' fatto con la massima cura. In caso di giacenze dei pacchi o rispedizioni, l'eventuale tariffa per lo svincolo dovra' essere pagata dall'acquirente, in quanto la sua assenza non e' imputabile al venditore. Forniamo due tipologie di spedizione:

- Spedizione Economica
Normalmente viene fatta con Posta 4, Posta 1 o Postapriority. I tempi di consegna variano da 3 a 5 fino ad un massimo di 15 giorni lavorativi nei casi piu' sfortunati (in Italia). La spedizione economica e' quindi adatta a chi non ha un eccessiva fretta nel ricevere l'oggetto.
- Spedizione Sicura
Questa spedizione viene fatta con Raccomandata o Postedelivery e ha un costo superiore. La consegna viene fatta entro 3-5 giorni lavorativi dalla spedizione (in Italia). La spedizione ha un codice di tracciatura ed e' quindi adatta a chi vuole avere la certezza di ricevere in tempo.

DIRITTO DI RECCESSO

Ai sensi del Decreto Legislativo 21 febbraio 2014, n. 21 in vigore dal 26/03/2014 codice del consumo, il cliente, se e' un consumatore, puo' avvalersi del diritto di recesso dal contratto di vendita con la ditta InformatiK di Juvent Lopci di seguito 'InformatiK'.
1. Il consumatore dispone di un periodo di 14 gg. dal momento di ricevimento del bene per ricorre al diritto di recesso (nuovo codice del consumo). InformatiK ha esteso questo diritto in 30 giorni.
2. Il bene si intende consegnato a se o ad altri da lui indicati (art.52, comma.2, lettera b). Nel caso di beni multipli la data di consegna si intende quella dell'ultimo bene consegnato.
3. Prima della scadenza del periodo il consumatore deve informare InformatiK dell'esercizio di recesso (art.54), presentando dichiarazione esplicita di recedere dal contratto a mezzo email, messaggio dal sito, messaggio whatsapp o raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare a:

INFORMATIK DI JUVENT LOPCI
VIA GRAZIA DELEDDA 12
40127 BOLOGNA (BO)

L'onere della prova relativa al Diritto di Recesso spetta al Consumatore (art.54, comma 4). Nella dichiarazione vanno precisati i seguenti dati:

- Ordinato il /ricevuto il
- Nome del/dei consumatore(i)
- Indirizzo del/dei consumatore(i)
- Firma del/dei consumatore(i)
- Data

4. InformatiK rimborsera' il pagamento ricevuto dal consumatore entro 5 gg. dal ricevimento della merce, comunque nei termini previsti dall'art. 56, comma 3. Il rimborso sara' eseguito utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal consumatore in fase di transazione iniziale o altro metodo espresso dal consumatore nella richiesta del Diritto di Recesso (art.56, comma 1), a condizione che InformatiK non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. InformatiK non e' tenuta a rimborsare i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto (art.56, comma 2). InformatiK non procedera' al rimborso affinche' i prodotti non saranno effettivamente giunti al proprio magazzino.
5. E' obbligo del Consumatore, restituire il bene entro i 14 gg. seguenti a partire dalla richiesta dell'esercizio del Diritto di Recesso (art. 57, comma 1). Le spese di spedizione per la restituzione del Bene sono a carico del Consumatore (art. 57, comma 1)

Il diritto di recesso non viene applicato:
- Ai clienti non classificabili come consumatori, cioe' chi effettua un ordine indicando la Partita IVA o il Codice Fiscale per la fattura.
- In caso di bene manomesso o danneggiato dal consumatore o da terzi o con parti mancanti. In caso di bene nuovo restituito privo di imballo originale, con segni d'usura o di sporcizia.